Scelta degli attrezzi


Coltivare piante da frutta e piccoli frutteti famigliari è più facile se si hanno a disposizione attrezzi di buona qualità.

Coltivare piante da frutta e piccoli frutteti famigliari è più facile se si hanno a disposizione attrezzi di buona qualità. Alcuni attrezzi da giardinaggio svolgono più funzioni, altri invece servono esclusivamente per potare o raccogliere la frutta.

L’utilizzo di attrezzi adeguati rende il lavoro meno faticoso. I migliori attrezzi da giardinaggio sono costruiti per durare a lungo; sono inoltre più leggeri e maneggevoli, per facilitare e sveltire il lavoro. Ad esempio, una motosega di buona qualità riduce la fatica e il tempo impiegati nelle operazioni di taglio.

Elenco dei principali attrezzi da giardinaggio:

  1. Vanga:
  2. E’ il più importante attrezzo da giardinaggio, utile per vangare e rigirare la terra, soprattutto in spazi ampi. Con una vanga di buona qualità è molto più facile lavorare il terreno. Gli attrezzi in acciaio inossidabile sono robusti e resistenti; i manici in legno, anche se più costosi, sono più comodi, soprattutto quando si usano per lungo tempo.

  3. Forbici da potare:
  4. Una forbice per giardino è un attrezzo piccolo, comodo da usare e molto utile in giardino, ideale per potare e tagliare steli. Occorre investite in un buon paio di forbici dotate di impugnatura ergonomica e lame tenute sempre ben affiliate, per rendere la potatura meno faticosa.

  5. Cesoie:
  6. Lame taglienti dotate di maniglie lunghe, sono l’ideale per rami difficilmente raggiungibili. Sono l’ideale per regolare la forma di alberi, tagliano con facilità rami medio-grandi.

  7. Sega da giardino:
  8. Un seghetto a mano, da usare in giardino, è utile per recidere i rami più spessi. Sceglietene una di forma compatta per raggiungere più facilmente rami intricati o difficili da raggiungere.

  9. Cippatore o sminuzzatore:
  10. I frutteti dovrebbero essere ripuliti di tutti i residui di potatura e foglie; la loro eliminazione, con un cippatore o uno sminuzzature, sarà molto più facile.

  11. Legatore:
  12. Per sostenere un albero durante la crescita, legate i rami a un supporto.

  13. Nebulizzatori per trattamenti:
  14. Le piante da frutta possono essere colpite da numerosi parassiti e dovrebbero essere protette con agrofarmaci adeguati. Una pompa o un nebulizzatore a motore è un attrezzo da giardino molto utile per svolgere un lavoro più veloce in frutteti più estesi. Le pompe hanno capienza variabile da 5 a 20 litri.

  15. Raccoglitori di frutta:
  16. La raccolta di frutta dà molte soddisfazioni e un raccoglitore di frutta è un attrezzo utilissimo per raccogliere i frutti difficili da raggiungere, in cima agli alberi. Quest’attrezzo è costituito semplicemente da un sacchettino applicato con un accessorio in acciaio in cima ad un palo estendibile.

  17. Sistema d’irrigazione:

L’irrigazione è importante per mantenere gli alberi da frutta in salute. Un irrigatore automatico, comandato da una centralina elettronica, vi permetterà di bagnare il giardino anche quando sarete in vacanza.

Quali attrezzi servono per il mio frutteto?

Prima di acquistare un attrezzo, considerate le vostre esigenze personali, così da fare la scelta migliore. Considerate la comodità d’utilizzo e scegliete attrezzi ergonomici adatti a voi. Controllate l’impugnatura e la comodità dell’attrezzo nelle vostre mani e, in caso di attrezzi più grandi, come ad esempio una vanga, consideratene il peso. Infine, considerate che, generalmente, migliore è la qualità dell’attrezzo, più a lungo durerà.