Pasticcio riso zucchine

Pasticcio di riso con zucchine


Ricetta per 4 persone

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 500 ml di brodo di verdura
  • 500 ml di latte di soia
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 pomodori maturi
  • 5 tuorli d’uovo
  • 50 g di Parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di salvia fresca
  • un rametto di timo fresco
  • un cucchiaino di origano secco
  • pane grattugiato
  • 80 g di olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

 

Ricetta

1. Lavate le zucchine.

2. Privatele delle estremità e tagliatele per il lungo in fette dello spessore di 1/2 cm.

3. Lavate i pomodori e tagliateli in rondelle sottili. Metteteli nello scolapasta, salateli e lasciateli riposare in modo che perdano quanto più liquido possibile.

4. In una padella, soffriggete le foglie di timo in 4 cucchiai di olio ben caldo. Toglietela dal fuoco e nello stesso olio cuocete le fette di zucchina, poche per volta.

5. Scolatele ed eliminate l’olio in eccesso mettendole a riposare su uno strato di carta assorbente.

6. Mescolate il brodo con il latte, regolate il sale e portate il tutto al bollore.

7. In una casseruola dal fondo spesso scaldate un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva. Unite la cipolla e gli spicchi d’aglio, il tutto finemente tritato, e soffriggeteli fino a quando cominciano a imbiondire. Incorporate il riso e fatelo cuocere per tre minuti senza smettere di mescolare. Aggiungete il brodo e il latte bollenti. Spolverizzate con timo e origano tritati e cuocete a pentola coperta e a fuoco moderato per 20 minuti. Togliete dal fuoco e unite i rossi d’uovo, il pepe e il formaggio grattugiato, mescolando il tutto molto bene.

8. Ungete una padella con il fondo rimuovibile usando un poco di olio. Spolveratela di pane grattugiato e disponete sul fondo le fette rotonde di pomodoro. Rivestite i lati della teglia con le fette di zucchina in maniera che sporgano dai bordi. Riempite l’interno con il riso cotto, pressandolo leggermente. Ricoprite con le punte di zucchina che sporgono e cuocete a bagnomaria per 40 minuti in forno pre-riscaldato a 200 gradi. Togliete dal forno e lasciate raffreddare.

9. Rimuovete il pasticcio dalla teglia e servitelo decorato con qualche foglia di salvia fresca.

 

Clicca qui per vedere le altre ricette!

 

Puoi trovare ulteriori e piu' gustose ricette in edicola comprando La mia Cucina Vegetariana

 copertina febbraio