Borneo - Acaricida


Acaricida ovo-larvicida che agisce per contatto e per ingestione nei confronti delle principali specie di acari fitofagi (ragnetti). Avendo attività sulle uova e sulle forme giovanili, elimina il potenziale di inoculo degli adulti che resteranno visibili sulla pianta ancora per qualche tempo, ma ben presto spariranno. Borneo si muove all’interno della foglia eliminando anche gli acari presenti nella pagina inferiore di questa e rimane efficace anche dopo pioggie dilavanti. E' rispettoso degli organismi utili che naturalmente aiutano a contenere gli acari e il suo originale meccanismo d’azione gli consente di risultare efficace anche quando altri acaricidi dovessero fallire.

La confezione è provvista di misurino dosatore.

Vantaggi

  • Applicabile su molte colture
  • Rispettoso degli insetti utili
  • Si possono raccolgiere i frutti pochi giorni dopo il trattamento
  • Controlla gli acari presenti sulla pagina superiore ed inferiore delle foglie

Indicato per

Ragnetto rosso (Tetranychus urticae), Ragnetto giallo (Panonychus ulmi, Panonychus citri), Ragnetto bimaculato (Eotetranychus carpini).

Uso autorizzato

Orticole, frutticole, floreali e ornamentali; piante in vaso e in piena terra, all'aperto o in ambiente protetto

Modalità d'impiego

Si applica all’inizio dell’infestazione o alla prima comparsa delle forme giovanili e dei sintomi d’attacco (generalmente in primavera) poiché gli acari compiono numerose generazioni durante l’anno ed il loro ciclo è favorito con l’aumento delle temperature.
Diluire il prodotto in acqua seguendo le dosi riportate in etichetta e spruzzarlo sulle piante da proteggere.

Scheda di Sicurezza

Clicca qui

Precauzioni per l'uso

Prodotto da usare con prudenza e da tenere fuori dalla portata dei bambini. Per evitare rischi per la salute umana e per l’ambiente, seguire le istruzioni per l’uso riportate sulla confezione.

Informazioni registrative

Nome della registrazione: Borneo

N° di registrazione: 12859 del 20/10/2005

Tipo di prodotto: Agrofarmaco autorizzato dal Ministero della Salute.