Lampone


Famiglia: Rosaceae - Genere: Rubus idaeus

Origine

Il lampone europeo, Rubus idaeus, è un arbusto originario dell’Europa, presente in Italia, Svizzera, Francia, Germania, Scozia; è coltivato anche in Asia minore e America settentrionale.  

Caratteristiche

E’ un arbusto rustico e vigoroso, che si sviluppa a partire dalle radici, dalle quali si erigono numerosi polloni semilegnosi e spinosi, che danno origine ai cespugli, alti 1-2m. Le foglie sono composte da 3-5 foglioline ovali a margine seghettato, di colore verde scuro; cadono in autunno per rigermogliare la primavera successiva.

Il lampone fiorisce da maggio a giugno. I fiori sono riuniti in infiorescenze apicali: sono bianchi e composti da 5 petali. Il frutto è composto da tante piccole drupeole di colore rosso rubino lievemente opaco: matura durante l’estate (luglio e agosto); al raccolto, il lampone viene sfilato manualmente dal ricettacolo, così che presenta una cavità vuota che lo rende un frutto particolarmente delicato e facilmente schiacciabile.

Le varietà di lampone "unifero" fioriscono e fruttificano una sola volta all’anno (sui rami dell’anno precedente), mentre le varietà "rifiorenti" (o "bifere") fioriscono e producono frutti due volte all’anno (sui rami dell’anno precedente e anche su quelli dell’anno in corso). 

Come coltivarlo

Il lampone è una pianta molto rustica e poco esigente, che si può trovare facilmente allo stato spontaneo nei boschi mediterranei. Coltivatelo in semiombra, in terreni lievemente acidi o calcarei, grossolani, freschi e drenati.

Potate le piante ogni anno, raccorciando alla base i rami che rispunteranno dalla base la primavera successiva.

Tra le malattie che possono colpire il lampone, l’oidio (o malbianco), viene provocato da funghi che si sviluppano in condizioni di umidità e temperatura elevate: proteggete la pianta con Folicur SE.

I principali insetti che possono danneggiare i cespugli di lampone sono invece i tripidi (trattate con Neemazal T/S), gli afidi (trattate con Neemazal T/S) e le larve defogliatrici (trattate con Neemazal T/S, Decis Jet, Success). 

Lo sapevi? Curiosità sul lampone

I lamponi hanno un’attività benefica per il nostro organismo, in quanto sono dotati di proprietà diuretiche, depurative e rinfrescanti (sono composti per l’80% da acqua). Contengono inoltre sali minerali, vitamine e zuccheri. Il contenuto in calorie di questi frutti è molto basso (32 calorie per 100g).

 

Leggi gli articoli di approfondimento:

- 10 suggerimenti per il controllo delle malerbe

- Le più comuni malerbe in giardino

Soluzioni per il benessere della pianta

Problemi della pianta