• Puceron-02
  • Puceron-05

Afidi del pomodoro


Gli afidi sono nemici comuni a molte coltivazioni, tra cui le orticole. Sono piccoli insetti di colore verde, nero o cenere che invadono i giovani germogli e la pagina inferiore delle foglie. Succhiano la linfa provocando l'indebolimento della pianta e la deformazione delle foglie. Sono pericolosi vettori di virus, dai quali è difficile difendersi. Producono melata, la loro escrezione zuccherina, che si deposita sulle foglie dove successivamente si sviluppa fumaggine, una muffa nera.

In particolare sul pomodoro sono molto diffusi l'afide verde (Myzus persicae) e l'afide nero (Aphis gossipy). Contro queste avversità risultano utili trattamenti con prodotti biologici come Neemazal-TS oppure con prodotti tradizionali sistemici come Movento.

Soluzione al problema

Piante suscettibili