Periplaneta americana

Scarafaggi: sei sicuro di non averli?


Esistono almeno quattro "tipi" di scarafaggi, che si comportano in modo diverso e che frequentano aree differenti della casa.

La semplice presenza di scarafaggi nelle abitazioni è fonte di ansia e di preoccupazione... ma non solo: gli scarafaggi contaminano gli ambienti (pavimenti, pareti) e gli alimenti entrando nelle dispense alla ricerca di cibo.
Esistono almeno tre “tipi” di scarafaggi, che si comportano in modo diverso tra di loro e che “frequentano” anche differenti aree della casa.

  • Blattella germanica - È uno scarafaggio marrone e dal corpo slanciato; è in grado di arrampicarsi sui muri e di  camminare velocemente.
  • Blatta orientalis  - È un grande scarafaggio nero, dal corpo tozzo; difficilmente si arrampica sulle pareti, di solito cammina sulle pavimentazioni.
  • Supella longipalpa  - È un piccolo scarafaggio marrone-rossastro, dal corpo slanciato anche se distinguibile da  blattella germanica.
  • Periplaneta americana  - È un grande scarafaggio rosso, dal corpo coperto da ali ben sviluppate (compie brevi voli). E' visibile sopratutto nei mesi piu' caldi dell'anno.

Gli scarafaggi sono insetti lucifughi, escono al buio e quindi è possibile fare il loro incontro di notte accendendo per un qualunque motivo la luce. Questa è una tipica situazione di infestazione di livello medio basso.

Se invece incontri scarafaggi anche di giorno vuol dire che l'infestazione è talmente alta che alcuni esemplari sono costretti ad abbandonare il nido.

Vuoi saperne di più? Scarica il pieghevole in basso e scoprirai le soluzioni Bayer Garden per aiutarti a risolvere il problema degli scarafaggi.

 

leaflet scarafaggi