Prendi le giuste contromisure per minimizzare o prevenire la migrazione degli insetti in casa tua.

Diversi insetti che vivono in giardino o all'aperto si trovano bene anche nei nostri ambienti domestici: oltre a scarafaggi, formiche e zanzare anche moscerini, mosche, cimici e insetti striscianti di vario tipo.

Tre tipi di barriere consentono un controllo efficace e una protezione contro gli insetti: barriere fisiche, chimiche e culturali. Usa un metodo o meglio ancora, adotta diverse tecniche dei tre tipi di barriere per impostare una difesa energica contro gli insetti che invadono le case.

Barriere fisiche

Il primo tipo di barriera fisica è quello che assicura la chiusura degli accessi per gli insetti in casa tua. Usa un sigillante intorno alle finestre (specialmente quelle del piano terra), sigilla gli spazi liberi negli infissi oppure nei lucernai della soffitta e sostituisci gli isolanti rovinati intorno alle finestre. Queste azioni non solo manterranno gli insetti fuori casa ma permetteranno anche un risparmio energetico. Controlla lo stato dei muri di casa intorno alle finestre al piano terra e ripara ogni crepa. Controlla con attenzione gli infissi per essere sicuro che porte e finestre si chiudano perfettamente.

Assicurati di non lasciare aperte le porte di casa; basta un secondo per far entrare un insetto.  Se vi è un'alta presenza di moscerini, provvedi a eliminarli tramite un acchiappamosche o ponendo delle trappole sulle porte o sulle finestre assolate.

 

Barriere chimiche

Evita l’ingresso di insetti in casa applicando un insetticida intorno ai muri perimetrali di casa realizzando una fascia larga circa 50-60 centimetri. Puoi creare una barriera più larga, se vuoi, trattando una striscia di 120-150 centimetri. Un prodotto granulare potrebbe consentire un controllo maggiore di un prodotto liquido.

La medesima barriera è da creare interno a finestre e porte con prodotti repellenti per dissuadere l'ingresso di insetti voalnti.

 

Barriere culturali

Le barriere culturali rappresentano un altro sistema di difesa contro gli insetti domestici, eliminando le condizioni che rendono la tua casa e l’area intorno un habitat ospitale.

  • Sposta le piante lontano dai muri perimetrali della casa. Pota cespugli e arbusti in maniera che i rami non pendano e tocchino le pareti di casa, questi potrebbero infatti rappresentare un ponte per gli insetti per passare sopra il perimetro trattato con insetticidi e raggiungere le mura di casa tua.
  • Non stoccare legna da ardere all’interno della casa. All’esterno poni la tua legna da ardere lontano dai muri perimetrali e mantienila rialzata rispetto al terreno. Molti insetti passano l’inverno nascosti nel legno. Quando poi il legno è riportato in casa, gli insetti sentendo un innalzamento delle temperature e pensando all’arrivo della primavera, escono dal loro letargo e infestano la casa.
  • Usa dei pluviali per indirizzare lontano l’acqua dalle mura perimetrali. La maggior parte degli insetti non riescono a regolare la temperatura corporea e cercano zone umide dove rifugiarsi. Mantieni di conseguenza asciutto il perimetro di casa tua.
  • Mantieni pulita l’area intorno a casa tua da pietre, foglie cadute, mattoni e altro materiale che potrebbe rappresentare un nascondiglio per gli insetti. Ciò è molto importante per controllare insetti terricoli come coleotteri che cercano rifugio in questi spazi dove trovano altri insetti di cui si cibano.
  • Mantieni il pozzo pulito dalle foglie e da altri materiali organici, che possono rappresentare un rifugio per ragni e scarafaggi.
  • Riduci lo spessore della pacciamatura mantenedola al massimo di 3-4 centimetri. Ciò ti aiuterà a eliminare i millepiedi.
  • Mantieni sigillato il cibo per gli animali domestici per evitare la comparsa di formiche e scarafaggi. Elimina l’eventuale cibo per terra e l’acqua non utilizzata.
  • Spegni le luci esterne di notte per evitare di attrarre insetti, specialmente quando i grilli si radunano e diventano invadenti.

Per maggiori consigli su come evitare di far entrare insetti in casa tua, guarda la parte relativa alle norme basilari per il controllo degli insetti in casa.